contro- intestazione

Ti piace qualche foto di questo blog? Non rubarla, chiedimela! E se proprio non ce la fai ... vedi di non usarla per lucro! - contact email: vbpress68@gmail.com

Patrik Habl a Milano

Caso Regolato.
E' stata inaugurata l'8 Maggio presso lo Spazio Ostrakon di via Pastrengo 15 a Milano, la personale del pittore ceco Patrik Habl. L'arte moderna, e la pittura soprattutto, è una foresta nella quale è facile perdersi, almeno questo è quanto succede a me. Vorrei invitarvi a conoscere il lavoro, la ricerca, del giovane artista (classe '75) contemporaneo Patrik Habl. Il titolo che Patrik ha dato alla sua personale milanese è "Caso Regolato", una indicazione chiara della chiave di lettura di questa raccolta di quadri su tela, su tavola lignea e su carta.

Personale di Patrik Habl, Spazio Ostrakon, Via Pastrengo 15 Milano - Maggio.
Olio su tela e Olio su pannelli di legno.
Patrik Habl, Spazio Ostrakon, Via Pastrengo 15 Milano - Maggio.
Personale Patrik Habl, Spazio Ostrakon, Via Pastrengo 15 Milano - Maggio.
Personale di Patrik Habl, Spazio Ostrakon, Via Pastrengo 15 Milano - Maggio.

Patrik Habl qui a Milano ha portato i suoi esperimenti di "razionalizzazione del caso" (da cui il titolo Caso Regolato). Mica male come presupposto. Del resto la sua pittura è in qualche modo frutto del caso. Sì perché i suoi rulli incisi stendono il colore in un modo del tutto imprevedibile, ma allo stesso tempo è la sua mano a muoverli e governarli sulla tela. Da qui visioni di profili di montagne dorate che si accavallano su campi blu graffiati, forme irregolari nelle quali si può intravedere la texture della corteccia di betulla, con i suoi tagli slabrati e le superfici decorticate tipiche di questa pianta che viene dal Nord, dal  freddo.

La mostra è stata curata dalla dottoressa Hana Krenkova. Hana crede fermamente che l'Italia sia un luogo in cui si debba parlare con le parole dell'Arte; e come darle torto? La nostra storia ce lo impone anche se noi (italiani) da anni ci ostiniamo ad occuparci pervicacemente di "altro", come se le visioni artistiche dell'uomo fossero già state percorse tutte e non ci sia più nulla da rivedere, indagare e scoprire. Con serena energia Hana ci ricorda che non è così. Una bella occasione per riflettere e per tornare a Pensare (con la P maiuscola) .

L'autore Patrik Habl e la curatrice della mostra Hana Krenkova e gli intervenuti la sera dell'inaugurazione.
 Spazio Ostrakon, Via Pastrengo 15 Milano - Maggio.
Patrik Habl, Spazio Ostrakon, Via Pastrengo 15 Milano - Maggio.

Quindi per chi può per chi ne ha tempo e voglia, fare un salto alla galleria Spazio Ostrakon in via Pastrengo 15 a Milano (è dietro alla stazione FS di Porta Garibaldi) è un modo per investire risorsa nei propri neuroni: fa sempre bene.

Segnalo infine che la mostra è stata realizzata in collaborazione con il Centro Ceco di Milano e con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica Ceca a Roma. Avete tempo di visitarla fino alla fine di Maggio. Chi volesse saperne di più mi contatti senza indugio a vbpress68@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento